Work&life balance in un click

Page Personnel, brand di PageGroup azienda specializzata in ricerca e selezione del personale, ha dimostrato con una recente ricerca che il benessere organizzativo e la ricerca dello stesso da parte di lavoratori e aziende, passa dal web, o meglio dalle app.

La Digital Transformation si sta di fatto  insinuando con prepotenza confermando come le tecnologie dell’informazione e della comunicazione stiano in effetti cambiando i connotati del nostro modo di lavorare, di vivere. Per il 24% dei lavoratori infatti la ricerca di un migliore work-life balance è uno dei primi fattori che determinano la scelta di un eventuale nuovo posto di lavoro.

Le aziende si stanno impegnando per investire nello smart working, e nelle attività a supporto del benessere dei propri dipendenti. Sono diverse le soluzioni che si possono adottare ma ad oggi è la tecnologia che si conferma al primo posto in questo campo.

“Le nostre ricerche evidenziano una sempre maggiore richiesta di programmi che aiutino a conciliare la vita lavorativa con quella personale” commenta Pamela Bonavita, executive director di Page Personnel διαβάστε το άρθρο.

Soltanto il 36% degli italiani pensa che la propria situazione professionale andrà migliorando nei prossimi dodici mesi e solo tre persone su dieci si dicono soddisfatte della propria vita lavorativa. Questi sono solo alcuni dei dati italiani emersi dalla ricerca Confidence Index, curata da PageGroup, che portano alla luce un effettivo problema riscontrato da molti lavoratori: trovare il giusto equilibrio tra lavoro, produttività e vita privata.

Ci sono però alcuni suggerimenti da tenere a mente che possono aiutare le persone a migliorare il proprio work life balance senza rinunciare al conseguimento di ottime performance lavorative. In particolare, un aiuto concreto arriva dall’offerta tecnologica, sempre più orientata alla creazione di soluzioni che vadano a salvaguardare il tempo e il benessere della persona. I temi più ricercati spaziano dalla meditazione al life coaching, passando dall’allenamento fisico on demand.

Un corretto bilanciamento tra vita personale e professionale sembra oggi passare necessariamente dall’utilizzo delle tecnologie e da un uso sapiente del tempo da destinarvi.

Scopri di più nell’articolo 4 app che aiutano a migliorare la propria vita lavorativa

Condividi
X